Cassaforte Blinky: sia modelli a muro che a mobile

cassaforte BlinkyEconomica, robusta e varietà di scelta nella tipologia di serratura. Questa è la primissima descrizione della cassaforte Blinky di cui scopriremo le caratteristiche nel corso del nostro articolo, dove ovviamente approfondiremo già questi primissimi aspetti che abbiamo fin da subito evidenziato.
Quindi, se vuoi saperne di più continua pure nella lettura dell’articolo.

Casseforti Blinky: prezzi dei migliori modelli

Vuoi già scoprire quali sono le migliori casseforti Blinky?
Noi abbiamo scelto quelle che reputiamo essere le migliori di questo brand. Se interessato a valutare ogni aspetto di tali modelli, puoi cliccare sui link visibili nella tabella sotto.

Con le offerte ancora valide le casseforti Blinky puoi acquistarle pagandole di meno. Approfittane, qualora interessato.

 
Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2019 15:01

Cassaforte da incasso Blinky: le caratteristiche

Nel descrivere la cassaforte da muro Blinky partiamo dalla struttura fisica, e in questo possiamo essere soddisfatti visto che si tratta di prodotti realizzati in acciaio. Buona la resistenza frontale grazie alla piastra monoblocco. Inoltre, la necessità di dover inserire il codice digitale rende impossibile per un ladro la forzatura della cassaforte con un grimaldello bulgaro (lo stesso che invece viene usato per aprire le casseforti con chiave).
Naturalmente potrai scegliere miriadi di combinazioni e non dovrai preoccuparti nel caso dovessi dimenticare il pin, tanto avrai a disposizione una chiave di emergenza (da non nascondere in casa). E tra i modelli migliori non possiamo non citare la Blinky 852 che puoi scoprire in questo sito.
Vi sono anche modelli con serratura a chiave, ma noi consigliamo le casseforti digitali perché sono le più sicure.

Cassaforte da appoggio Blinky: le caratteristiche

Le casseforti da appoggio Blinky sono anch’esse abbastanza robuste ma non possono essere incassate al muro. Al massimo puoi fissarle al pavimento o comunque ad una superficie, ma non puoi incassare. Questo significa che, al di là di quanto possano essere resistenti, la cassaforte Blinky da mobile va ben nascosta in casa (soprattutto se non la fissi da nessuna parte).
Pure in questo caso puoi scegliere sia modelli con serratura a chiave e sia modelli digitali. E tra queste due tipologie ancora una volta consigliamo la cassaforte Blinky digitale, anche perché parliamo di prezzi ampiamente alla portata [come puoi constatare qui] e non troppo distanti dai modelli con serratura a chiave.

Blinky cassaforte: opinione finale

Le Blinky sono delle resistenti casseforti, di certo non possono essere eguagliate a quelle più professionali. D’altronde il prezzo parla da sé, i modelli professionali costano un bel po’ e non tutti possiamo spendere cifre fin troppo elevate.
La nostra opinione tra le due tipologie di casseforti Blinky è quella di optare principalmente per i modelli da muro. Costano solo leggermente di più ma assicurano una maggiore sicurezza perché, intanto, sono difficili da scovare e il ladro non può portarsele con sé. Invece, al contrario, quelle da appoggio sono molto semplici da rubare nel caso in cui non le ancori da nessuna parte. Ma anche in base a dove le fissi il ladro potrebbe comunque avere “vita facile”.
Per ulteriori approfondimenti puoi consultare le pagine “casseforti a muro” e “casseforti a mobile“.