Cassaforte da spiaggia: scopriamo i diversi modelli

cassaforte da spiaggiaNon si può stare tranquilli nemmeno quando facciamo il bagno a mare. Mentre magari ci facciamo una bella nuotata un malintenzionato potrebbe decide di dare un’occhiata alle nostre borse e rubarci, ad esempio, il cellulare che ancora stiamo pagando a rate. Questo è solo un esempio su quanto una divertente vacanza al mare possa diventare un po’ triste. Altro che relax, diventeremmo un po’ nervosi per via del furto. Ciò possiamo però evitarlo grazie alla cassaforte da spiaggia. Ne esistono di diverse che cambiano per design e capienza, per il resto svolgono tutte la stessa funzione: proteggere i nostri beni dai ladri.

Prima di descrivere i vari design, vogliamo intanto mostrarti le offerte relative alle seguenti casseforti da spiaggia.

 
Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2019 15:02

Cassaforte per ombrellone: la cassetta di sicurezza

Una delle casseforti da ombrellone (ideale anche per essere usata ad esempio nei campeggi) è la cassetta di sicurezza. Nello specifico consigliamo questa, in quanto è dotata di serratura a combinazione numerica, così è ancora più complicato per un ladro riuscire ad aprire la cassaforte.
La cassetta è dotata di un cavo metallico e, essendo molto lungo, ti permette di attaccare la cassaforte magari all’ombrellone, così se il ladro vuole rubare la cassetta deve portarsi dietro il tutto. Il che renderebbe la scena degna di un film comico e il ladro verrebbe notato subito. Così come verrebbe notato il tentativo di segare il cavo metallico.

Insomma, la cassetta di sicurezza da spiaggia è una delle miglior soluzioni per mettere al sicuro portafogli e cellulari. E dimostra di essere anche una delle casseforti da ombrellone più grandi, visto che altri rimedi (che descriveremo nei prossimi paragrafi) vantano una capacitò interna inferiore.

Cassaforte da ombrellone: il Gusciobox

Tra le casseforti da ombrelloni più sicure vi è il Gusciobox. In pratica una sorta di grande uovo che può essere attaccato all’ombrellone (ma non solo, anche ad una bicicletta ad esempio).
L’interno non è estremamente capiente ma è essenziale per riporre al sicuro magari il portafoglio e il cellulare (occhio alle dimensioni dello smartphone, se troppo grande non ci entra).

Per aprire il contenitore è necessaria la chiave quindi il ladro non riuscirebbe mai ad aprirlo con facilità e, soprattutto, senza destare sospetti tra gli altri bagnanti. Così come non riuscirebbe a staccarlo dall’ombrellone. Insomma, ancora una volta, o scappa con tutto l’ombrellone o rinuncia.
In alternativa il malvivente, considerando che il Gusciobox è in plastica, può provare a romperlo, ma anche in questo caso non passerebbe di certo inosservato.
Quindi, noi consigliamo questo “uovo cassaforte” come una tra le migliori soluzioni da spiaggia (occhio alla capienza però) e se vuoi scoprire quanto costa, clicca qui.

Borsa cassaforte da spiaggia: tra le più capienti

La borsa cassaforte da spiaggia di certo piacerà alle donne. Naturalmente non vanta la stessa bellezza di una normalissima borsa, anche perché è in pvc e non in tessuto, però protegge il tuo cellulare, il tuo portafoglio, i tuoi bracciali, ecc.
Per aprirla è necessario inserire una combinazione meccanica a tre cifre. E a meno che il ladro non la sappia, non riuscirà a scovare subito la combinazione giusta e quindi passerà del tempo. Tempo che non può premettersi di perdere e dovrà abbandonare l’idea del furto.

Non la può nemmeno rubare. A dispetto delle normali borse questa cassaforte da spiaggia puoi attaccarla all’ombrellone. Quindi, come già scritto anche per le altre tipologie, il furfante non può rubare solo la borsa, ma deve rubare pure l’ombrellone. Al limite dovrebbe tagliare il manico, ma anche in questo caso non passerebbe affatto inosservato.
La borsa di sicurezza rappresenta una delle casseforti da spiaggia più capienti [scopri qui quanto costa].

Cassaforte per ombrellone invisibile: la crema solare

Ebbene sì, anche la crema solare può diventare una tra le più insospettabili casseforti da spiaggia. Ovviamente non è capiente come una cassetta di sicurezza, ma di certo è “invisibile”.
A quale ladro può saltare in mente di rubare una crema solare? A nessuno, a meno che tu non abbia fatto un grossolano errore, ovvero quello di aver messo cellulari, chiavi, banconote, ecc. alla vista di tutti i bagnanti nelle vicinanze.
Quindi, il pericolo maggiore nell’uso della cassaforte a crema solare siamo noi. O mettiamo le cose all’interno prima di arrivare in spiaggia o, se siamo in spiaggia, non facciamoci notare. Se no per il ladro è un gioco da ragazzi rubare una crema solare.
L’altro aspetto positivo di queste casseforti portatili da spiaggia è il prezzo. Come puoi vedere qui sono davvero economiche.