Libro cassaforte: i modelli consigliati e altre utili info

libro cassaforteProteggere i propri risparmi è molto importante, visto che al giorno d’oggi purtroppo i furti non sono in calo.
Come difendersi?
Raggirando il ladro, non permettendogli di capire dove possa essere la cassaforte. Proprio quello che riuscirai a fare inserendo i tuoi risparmi in un libro cassaforte.
Come potrebbe mai un ladro pensare che in un libro si possano nascondere dei soldi o dei gioielli?
Ma soprattutto: avrebbe un ladro il tempo materiale per poter controllare ogni singolo libro in attesa di trovare la cassaforte?
Le probabilità che un ladro si possa davvero mettere a controllare tutti i volumi presenti in una libreria è molto bassa. Anche se di certo è importante scegliere modelli che sembrino davvero dei libri

Ed ecco qui in basso la nostra selezione dei tre migliori libri casseforti. Modelli dal buon rapporto qualità prezzo.

 

Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2019 13:40

Cassaforte libro: caratteristiche da attenzionare

Per essere davvero efficace, un libro cassaforte deve davvero sembrare un libro. Quindi, la copertina non deve far pensare nemmeno per un istante che si tratti di un libro finto. Così, se lo posizioniamo insieme ad altri libri, per il ladro sarà impossibile da scovare a colpo d’occhio.

Altro particolare che rende queste casseforti invisibili difficili da individuare riguarda le pagine: è bene che siano di carta perché, in base al posizionamento del libro (e ad altre variabili) se il malvivente si accorge che non vi sono pagine di carta, di certo uno sguardo approfondito lo dà. E addio “fattore invisibilità”.

Dizionario cassaforte o romanzo? La scelta della copertina è importante!

Nella tua libreria hai tanti romanzi?
Allora, potresti tranquillamente optare per un libro cassaforte che si ispiri davvero ad un volume già esistente, come nel caso della cassaforte A Sacret Landscape. Per scoprire se è ancora disponibile e il prezzo, clicca qui.

Ami cucinare e hai tutti i libri di Benedetta Parodi, Cannavacciuolo o magari libri di cucina regionale?
Insomma, se la tua libreria è piena di volumi che servono per dilettarti nell’arte più gustosa, allora un libro cassaforte di ricette è quello che ti serve. E tra quelli in commercio consigliamo questo.

Hai già un dizionario in casa o magari non ne hai nemmeno uno?
Allora è il caso di comprarne uno finto o di aggiungere un dizionario cassaforte [come questo] e affiancarlo a quello già presente.
Attenzione però: il posizionamento del libro deve avere un senso logico. Il dizionario non può andare vicino ai romanzi “50 sfumature di nero” e “50 sfumature di grigio” (giusto per fare due esempi). Sarebbe fin troppo strano e il furfante, se si accorge di questa stranezza, magari un’occhiata la dà e addio al fattore invisibilità.
Quindi, ricorda: posiziona il dizionario accanto a libri scolastici, ad esempio. No accanto a romanzi rosa, gialli, ecc.

Finto libro cassaforte: prezzo alla potata di tutti!

Se mimetizziamo a dovere la cassaforte a libro nella nostra libreria, il malvivente non può trovarlo a colpo d’occhio. Caratteristica, questa, molto apprezzata, così come è gradito il “fattore economico”. Infatti, come hai potuto vedere tramite i link e la tabella sopra, il prezzo di un finto libro cassaforte non è affatto elevato.