Cassaforte Juwel: il punto sui modelli, sui prezzi e sulle serie

cassaforte JuwelJuwel, nonostante il nome possa far pensare ad un brand straniero, è un’azienda italiana che dal 1922 si occupa di sistemi di sicurezza realizzando casseforti e serrature. Un marchio che ha avuto un’espansione non solo nazionale. Prodotti con tanto di certificazioni internazionali.
E in questo articolo ci occuperemo nello specifico della cassaforte Juwel scoprendone le caratteristiche, le tipologie, i migliori modelli e anche i prezzi.

Di seguito le offerte per acquistare le casseforti Juwel ad un prezzo ancor più competitivo (se le medesime sono ancora attive).

 
Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2019 10:08

Juwel cassaforte: recensione dei migliori modelli

Adesso puoi visionare i migliori modelli da noi scelti. In questa selezione ci siamo basati sul rapporto qualità prezzo. e abbiamo anche recensito questi modelli.
In basso sono, infatti, presenti tre link che ti porteranno alla lettura dell’articolo in cui scoprirai tutte le caratteristiche e il prezzo del prodotto scelto.

Cassaforte a muro Juwel: caratteristiche delle varie linee

Queste sono le tipologie tra le più sicure visto che impediscono al ladro di portare via la cassaforte, visto che la medesima è installata alla parete. Juwel propone diverse linee che si suddividono in base alla robustezza della cassaforte a muro. Scopriamole tutte nei prossimi sotto-paragrafi.

Casseforti basilari da muro Juwel: le serie

Iniziamo dalle casseforti da muro basilari. Sono ideali per riporre piccoli beni di valore e ovviamente il denaro, quindi perfette per una famiglia. La porta in acciaio vanta uno spessore di 8 mm. Presenti due catenacci (diametro di 20 mm), battute orizzontali a U con uno spessore di 4 mm (antisfondamento) e robuste saldature robotizzate per garantire maggior sicurezza Queste le caratteristiche che accomunano tutte i modelli da muro basilari, che possiamo distinguere in tali linee:

Juwel Serie 49 Kombifrank: i modelli a combinazione meccanica

Le Juwel Kombifrank si differenziano dalle altre casseforti basilari perché il lor sistema di apertura/chiusura è a combinazione meccanica a 2 numeri. E se sei interessato ad un modello di questa serie, consigliamo questo qui.

Juwel Serie 50 Frankfurt: i modelli a chiave

Niente combinazione meccanica, ma una chiave da inserire nella serratura a doppia mappa a 6 leve. Modello quindi di nuova generazione che cerca di contrastare il “famoso” grimaldello bulgaro che ha fatto male alle vecchie casseforti a chiave.
Tra le Juwel Frankfurt consigliamo questa.

Juwel Serie 56 Elerunner: i modelli elettronici

Le casseforti Elerunner vantano una serratura elettronica e tra le novità vi è l’apertura ritardata. Funzione ottimale per i negozianti che possono proteggere i propri risparmi tramite questo metodo. Pur digitando il codice esatto, la cassaforte comunque non si apre (lo farà solo dopo i minuti da te impostati e solo reinserendo il codice corretto).
Tra i modelli consigliati la cassaforte a muro 5634 Elerunner.

Juwel Serie 59 Kombibloc: i modelli a doppia serratura

Le Juwel 59 Kombibloc si contraddistinguono da quelle delle altre serie perché vantano una doppia serratura. A quella a combinazione meccanica si aggiunge pure la serratura a chiave a doppio mappa (6 leve).

Casseforti rinforzate da muro Juwel: le serie

Alle basilari susseguono i modelli rinforzati che vantano dei catenacci dal maggior diametro (25 mm), girevoli e montati su un doppio supporto (ciò garantisce un’ulteriore sicurezza contro i tentativi di scasso). Porta in acciaio di 8 mm. Le serrature sono corazzate e sono dotate di piastra di rinforzo in acciaio al manganese che garantisce maggior resistenza contro i tentativi di sfondamento.

Juwel Serie 44 Electron: i modelli a combinazione elettrica

Se preferisci senza ombra di dubbio le serrature elettroniche, allora con la serie Electron sei più che soddisfatto. Questi modelli, inoltre, vantano la Time Delay, che si tratta semplicemente dell’apertura ritardata programmabile (che abbiamo già visto nella linea Elerunner). Una delle casseforti l’abbiamo già citata nelle nostre tre “migliori selezioni”, ovvero la Electron 4433.

Juwel Serie 45 Remedy: i modelli elettrici con chiave

In questo caso siamo pur sempre di fronte a delle casseforti elettroniche, solo che stavolta si ha a disposizione pure una chiave di emergenza (nei modelli Electron bisogna inserire il codice master se dimentichiamo il nostro codice segreto personale). E se preferisci la versione con la chiave, clicca qui.

Juwel Serie 46 Keystar: i modelli a chiave

Le Juwel Keystar non sono casseforti a chiave a doppia mappa comuni. Visto che vantano un sistema più sicuro che è quello a 8 leve (migliore, quindi, di quello a 6 leve). Per tal motivo sono prodotti che non possiamo non consigliare e tra i modelli disponibili suggeriamo il 4675 [scoprilo qui].

Juwel Serie 47 Kombistar: i modelli a combinazione a 3 dischi coassiali

La differenza principale delle Juwel Kombistar rispetto ai modelli rinforzati finora citati riguarda solo il tipo di serratura, in questo caso siamo di fronte ad una combinazione a 3 dischi coassiali che è più complessa della semplice combinazione meccanica “classica”.
Tra i vari modelli abbiamo scelto questo qui.

Juwel Serie 48 Keykombi: i modelli a doppia serratura

Le Kombistar vantano una serratura a 3 dischi coassiali, ebbene tale combinazione è presente pure nelle Juwel Keykombi, solo che in tal caso vi è anche un’altra serratura. Ovvero quella a chiave a 8 leve (più sicura della “6 leve”).
Modelli di questa serie che, naturalmente, costano di più [come puoi constatare qui] rispetto a quelli appena citati sopra.

Casseforti super rinforzate a muro Juwel: i modelli top

La cassaforte super rinforzata Juwel è ideale per i clienti che esigono maggior sicurezza. La porta è di 10 mm e il coperchio interno è piegato e saldato a tratto continuo.
Attualmente tra le casseforti a muro vi è la linea, la Masterunner, (serratura elettronica) di cui consigliamo la 5530 che puoi valutare qui. oppure le Keyless [scopri qui il modello consigliato] a combinazione meccanica.

Cassaforte a mobile Juwel: caratteristiche

La cassaforte a mobile Juwel vanta la stessa suddivisione (modelli base e rinforzati e super rinforzati) anche se a cambiare sono, in certi casi, i nomi della serie come avremo modo di scoprire nei prossimi sottoparagrafi.
Naturalmente un’altra differenza riguarda l’installazione, visto che queste casseforti Juwel non possono essere incassate (quindi nessuna opera muraria). Possono essere posizionate/fissate sul pavimento di casa o fissate alla parete.

Casseforti base a mobile Juwel: le serie

Non ripeteremo quanto già scritto nel paragrafo relativo alle casseforti Juwel da muro, quindi passiamo fin da subito alle due linee che contraddistinguono i modelli basilari da appoggio.

Juwel Serie 76 Elerunner: i modelli a serratura elettronica

Stesso discorso affrontato in precedenza, si tratta di casseforti elettroniche con apertura ritardata programmabile. Solo che stavolta non puoi murarle.
Tra i modelli disponibili consigliamo la Elerunner 7623 [scoprila qui].

Juwel Serie 72 Frankfurt: i modelli a chiave

Non vogliamo ulteriormente “annoiarti” descrivendo la stessa linea citata pure nei modelli a muro, quindi semplicemente diciamo che i modelli di questa serie hanno una serratura a chiave. E se preferisci la chiave all’elettronica, opta per il modello Frankfurt 7213 che puoi scoprire in questo sito.

Casseforti rinforzate a mobile Juwel: le serie

No, anche stavolta eviteremo di ripetere quanto già scritto per i modelli rinforzati della tipologia da parete. Sarebbe alquanto inutile ripetere le medesime caratteristiche, quindi passiamo fin da subito alle linee.

Juwel Serie 67/6 Keystar: i modelli a chiave

Le casseforti Keystar Juwel le avevamo apprezzate per il sistema a chiave a 8 leve e le apprezziamo anche stravolta per lo stesso motivo. Per cui non ci resta che passare direttamente al modello della serie consigliato, ovvero il 6726 che puoi valutare qui.

Juwel Serie 67/7 Kombistar: i modelli a 3 dischi coassiali

Se alla chiave e alla serratura elettronica preferisci quella meccanica ma vuoi qualcosa di più sicuro della classica combinazione, allora i dischi coassiali sono la soluzione perfetta. E tra le Juwerl Kombistar da appoggio suggeriamo il modello 6777 [scopri tutto su questo prodotto cliccando qui].

Juwel Serie 67/8 Keykombi: i modelli a doppia serratura

La serratura a combinazione con dischi coassiali ti andrebbe più che bene, ma non vuoi rinunciare nemmeno alla serratura a chiave?
Beh con le casseforti Juwel Serie 67/8 Keycombi non dovrai rinunciare a nessuna delle due [scopri qui il modello della linea ancora disponibile].

Juwel Serie 68/4 Deposafe: i modelli anti-rapina

Sei un commerciante e desideri una cassaforte anti-rapina?
I modelli della serie Deposafe sono ciò che fanno per te. Per mettere i soldi all’interno non devi aprire la cassaforte, ma c’è l’apposita feritoia. Inoltre, puoi impostare l’apertura ritardata. La serratura è elettronica.
Se interessato alle casseforti di questa linea, puoi scoprire qui il modello disponibile.

Casseforti super rinforzate Juwel: i modelli a mobile top

Una porta con conglomerato cementizio è abbastanza solida?
Domanda retorica, ovviamente.
E se ti dicessimo che la cassaforte è pure dotata di corazza anti-perforazione?
Beh, insomma, pensiamo proprio che il concetto “super rinforzato” sia fin troppo evidente con i prodotti della Serie Keyelecomnb, di cui ti invitiamo a scoprire questo modello.

Juwel cassaforte: prezzi in linea con la qualità!

Sopra hai potuto visionare i prezzi delle casseforti Juwel da noi selezionate.
Considerando la qualità di costruzione dei modelli, possiamo assicurarti che si tratta di prodotti in grado di offrire un valore economico più che proporzionale al loro effettivo valore qualitativo. D’altronde Juwel è un marchio assolutamente professionale e i modelli di questo brand costano di più rispetto ad altri (la qualità purtroppo si paga di più).